Opere di ingegneria naturalistica

Opere finalizzate alla riduzione del rischio di erosione attraverso interventi di consolidamento, con l’utilizzo di piante vive,  materiali naturali inerti, artificiali biodegradabili e non biodegradabili.

Si eseguono palizzate, palificate, scogliere, drenaggi, scavi e livellamenti.
Piste forestali e piste tagliafuoco.
Realizzazione di pozze e canali di deflusso.