Giglio di San Giovanni

Pascoli sotto il Torrione Fiorelli


Ambiente

La nostra azienda si è sviluppata intorno al gruppo delle antiche cascine dell'Alpe Muscera situate a 1350 mt sul versante orientale della Grigna Meridionale.

Ci troviamo lungo il primo tratto della cosiddetta 'Traversata Bassa', il sentiero che collega i Piani dei Resinelli con i monti di Pasturo, le pendici orientali dei due massicci che costituiscono il gruppo delle Grigne, a 2 km circa dal centro abitato dei Piani Resinelli.


Anticamente l'Alpe comunicava con la valle sottostante attraverso una strada consorziale che saliva da Balisio passando da un cascinale all'altro: la strada, della quale oggi rimane una traccia, era utilizzata dal bestiame per raggiungere i pascoli e dal legname per scendere a valle. Non c'erano infatti accessi carrabili dai Piani dei Resinelli.

Il terreno argilloso e la roccia calcarea di superficie, caratterizzano un ambiente prelpino tipico, dndo luogo a pascoli piuttosto poveri ma ricchi di eriche e mughi, adatti al pascolo di bestiame rustico e facilmente adattabile.

Autonoma dal punto di vista energetico e idrico, l'azienda è basata su un concetto di agricoltura di tipo estensivo e ha come scopo di trovare un equilibrio tra il territorio e la produzione zootecnica in modo che il primo 'basti naturalmente' alla seconda.
Ecco perchè il biologico, più che a una scelta di mercato, è una realtà di fatto tanto quanto la conservazione, da parte dell'azienda, dei ritmi e delle peculiarità dell'alpeggio.